Mese: settembre 2018

Misuratore di pressione: conviene averne uno nella propria abitazione?

Il misuratore di pressione è quel congegno grazie al quale diventa possibile fare rilevazioni in tal senso, senza alcuna necessità di doversi recare presso il medico di base, il farmacista o in altri punti dove queste operazioni vengono abitualmente condotte. Va sottolineato come proprio le rilevazioni condotte da personale medico o infermieristico siano accusate di essere viziate in partenza dal cosiddetto effetto camice bianco, ovvero lo stress generato nell’utente dal dover intrattenere rapporti con un professionista, conferendo quasi un crisma di ufficialità ad una operazione tutto sommato di routine. Secondo gli addetti ai lavori, proprio questo stress andrebbe a viziare le rilevazioni, rendendole poco attendibili. Proprio per questo motivo sono sempre di più le famiglie che ricorrono al misuratore di pressione nella propria abitazione. Quali sono i vantaggi derivanti dalla sua adozione? I vantaggi di avere un misuratore… Leggi Tutto Continua a leggere